Dalla redazione di Salvagente.info


Ciao!
Se sei capitato su questa pagina, allora forse è il caso di presentarci meglio.

Dietro a Salvagente.info

 c’è uno "staff" di ben 9 persone: sette ragazzi delle classi quinte dell’Istituto Tecnico Industriale Statale “Magistri Cumacini” di Como e due dei loro docenti.
Ognuno di noi ha un compito ben preciso e fondamentale per la realizzazione di questo progetto: c’è chi recupera informazioni, chi si occupa di sviluppare il nostro sito, chi ha il compito di progettare ed aggiornare la nostra applicazione, chi realizza materiale multimediale per promuovere la nostra piattaforma e per ultimo (ma non meno importante) c’è chi si occupa di testare il lavoro fatto, fornendoci consigli per migliorarci costantemente. Ci siamo trovati davanti ad una situazione di emergenza improvvisa, e credeteci, è stata un’impresa titanica realizzare in soli 10 giorni dalla formazione del team tutto ciò che adesso vedete! Ma torniamo a noi…

Perché scegliere il nome “Salvagente.info”?

 Beh, con un po’ di fantasia (e lo posso intuire anche io, che di fantasia non ne ho tanta, ve lo garantisco!) si spiega facilmente da solo. “Salvagente” è la parola che esprime al meglio il nostro obiettivo: quello di dare a tutti i nostri utenti un aggiornamento costante ed affidabile sulla situazione legata alla pandemia di COVID-19, salvandoli da quel mare (giusto per restare in tema acquatico) di notizie false che circolano oggi in rete; invece il nostro dominio, “.info”, rappresenta la nostra missione di base: informare.
L’emergenza sanitaria in corso ha cambiato le nostre vite, almeno temporaneamente, e ha cambiato anche il nostro modo di lavorare: fino all’inizio di quest’anno, ci saremmo semplicemente detti, prima di entrare a scuola, “all’intervallo ci troviamo perché dobbiamo decidere come procedere”, oppure “ho bisogno di una mano perché non riesco a far funzionare una parte di codice, lo possiamo guardare insieme?”. E ci saremmo messi a lavorare in gruppo finché l’errore non sarebbe stato risolto. E sapete una cosa? È esattamente ciò che facciamo tuttora. Certo, magari non siamo fisicamente vicini, ma i mezzi di comunicazione non ci mancano, così come la voglia di fare e lo spirito di cooperazione che ha contraddistinto il nostro gruppo anche in esperienze passate. E la nostra stessa voglia di fare ce l’hanno anche i nostri professori, sempre al nostro fianco e sempre in contatto con noi (a volte anche troppo!) per farci apportare delle migliorie estetiche o per suggerirci qualche contenuto. Perché è questa la realtà: siamo parte di un eccellente Istituto di formazione e abbiamo un grande obiettivo, che speriamo di raggiungere con la nostra voglia di fare, di metterci in gioco, ma soprattutto applicando le nostre conoscenze acquisite in un percorso scolastico che ormai sta volgendo al termine. Il nostro unico sogno è quello di poter raggiungere più persone possibili e far conoscere loro il nostro servizio, sperando che lo apprezzino.

Il nostro progetto non è a scopo di lucro, non abbiamo ricavi economici da questa piattaforma,

  ma proprio in questo momento, anche tu stai contribuendo a farci raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati! Vogliamo solo chiederti un piccolo favore: se hai trovato utile quanto facciamo, se ritieni che il nostro lavoro possa aiutare anche altre persone, condividi il link del nostro sito o invita i tuoi parenti e amici ad installare la nostra applicazione Android, perché per noi il passaparola è il modo migliore per farci pubblicità. Te ne saremmo grati.

Dalla redazione di Salvagente.info è tutto! E ricordate, #iorestoacasa!

Matteo, Giovanni, Diana, Davide T., Giulia, Davide C., Emanuele e i nostri docenti Edo e Carmine.

Vuoi saperne di più su di noi? Scrivici! La nostra email è: redazione@salvagente.info

Buon proseguimento su Salvagente.info!

Coordinamento del gruppo.
Gestione servizi e sviluppo del sito web.
Pubbliche relazioni e assistenza agli utenti.

Matteo Antolini

Studente del corso INF3

Sviluppo dei lati back-end e front-end del sito web.
Sviluppo, interfacciamento e gestione del database.
Aggiornamento del sito.

Diana Cantaluppi

Studente del corso INF3

Sviluppo del lato back-end dell'applicazione.
Sviluppo, interfacciamento e gestione database.
Aggiornamento dell'applicazione.

Giovanni Tessarolo

Studente del corso INF2

Programmazione dell'App con Android Studio e sviluppo dell'interfaccia grafica.
Aggiornamento dell'applicazione.

Davide Tamburrelli

Studente del corso INF3

Ricerca dei contenuti.


Giulia Riolino

Studente del corso INF3

Sviluppo programma per la ricerca degli articoli.
Sicurezza informatica della piattaforma.

Davide Creati

Studente del corso INF3

Creazione contenuti multimediali per la promozione della piattaforma.

Emanuele Lodi Rizzini

Studente del corso INF3




Prof. Gilardi Edo

Docente di laboratorio di telecomunicazioni




Prof. Tripodi Carmine

Docente di sistemi e reti e tecnologie informatiche